Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for luglio 2012

largo pozzi

Un muro di drenaggio rinvenuto nell’ultimo scavo per l’adeguamento del recapito finale delle acque meteoriche, davanti all’agenzia di viaggio Di Turintur, ha prolungato l’attenzione dell’opinione pubblica sulla questione dei Pozzi.

La  Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici, in seguito ad una richiesta di un parere da parte del Comune di Turi,  ha risposto che “si può abbattere il muro per la parte necessaria al deposito della cisterna” per  riaprire il cantiere di Largo Pozzi. Si dovrà “smontare” il muro, numerando le pietre, per poi ricollocarlo non si sa dove.

Lunga è stata l’attesa, ma la risposta non soddisfa ancora quanti vedono nella riscoperta di manufatti di quel “famoso” largo pozzi la possibilità di preservarli per conservare memoria visiva del passato.

Tutti sanno che c’erano i pozzi, ma nessuno, penso, sa esattamente  in quali condizioni e (altro…)

Read Full Post »

Sagra del percoco 2012 a Turi

clicca per una slide

La frutticoltura  ed in particolare la cerasicoltura ha trovato nel sud-est barese una zona eletta per produzioni di qualità. Oltre la ciliegia “Ferrovia”, è noto anche il “Percoco di Turi” (guardaboschi), gustoso incrocio di varietà di pesche; è diventato un cultivar presente nei vivai e nei campi sperimentali; la sua commercializzazione resta purtroppo confinata ai mercati locali e ai margini delle strade, offerto dai produttori o venditori occasionali.

Bisognerebbe puntare sempre (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »