Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 19 marzo 2014

fanove

clicca per una slide

A Turi, quando si schiudono le gemme floreali dei ciliegi e dei  pruni, quando la primavera è alle porte, i rami della potatura, i tronchi, i ceppi di alberi secchi e quanto altro da bruciare vengono adoperati per erigere falò in onore di San Giuseppe; prima erano i ragazzi a far incetta di materiale combustibile, ora sono soprattutto gruppi di persone, la maggior parte adulti,  ad organizzare le Fanòve laddove l’ordine pubblico lo consente .

La primavera è ormai iniziata prorompente, lasciandosi dietro un inverno mite e paventando qualche pericolosa mattinata (leggi gelata).

La Pro Loco di Turi  ha bandìto un concorso  per la fanòva più bella.  Al momento si conoscono sei luoghi dove verranno allestite le fa­nove: strada Laquacquera (a cura dei residenti), in   piazza Enrico Dalfino, presso l’ITC  (a cura di Rosa Busco),  via Vec­chia Casamassima in contrada  la Forna­ce (a cura di Giuseppe Toppu­ti),  via Giuseppe Chia­rappa (a cura di Beatrice Conte), presso l’Oratorio (a cura del Gruppo Scout) e quella in piazza Silvio Orlandi (a cura dell’ associazione Mule del Car­ro di Sant’Oronzo). La Nuova Pro Loco contribuirà con la propria fanova, fuori concorso,  a Largo Pozzi. 

foto  – slide    in aggiornamento

Annunci

Read Full Post »